26 settembre 2008

Cuscino

Posted in Filet a modano, Hardanger a 10:09 am di silvia69

Cuscino realizzato in puro lino con perlé bianco.

Tecniche usate: Filet a mòdano (era la prima volta che preparavo la rete da sola) ricamato con punti rammendo, spirito, cordoncino…; Hardanger

Misure: 40×40 cm

4 commenti »

  1. Erika said,

    Ciao, piacere Erika, navigando su internet sono rimasta incatata di questo bellissimo capovaloro, non povevo non lasciare un commento, perche è veramento bellissimo.
    Sai è da tanto che mi piacerebbe insegniarmi il Filet, ma non ho avuto mai modo, percaso potresti consigliarmi qualche buon libro o altro? Vorrei sapere anche se non è molto complicato?
    Ti ringrazio anticipatamente.

  2. silvia69 said,

    Ciao Erika,
    grazie per le tue parole gentili…
    ..io ho imparato da sola a fare il filet a mòdano, seguendo le istruzioni che ho trovato su Rakam (questa rivista pubblica spesso delle scuole), provando e riprovando finché non ho capito il meccanismo…
    So che esistono molti corsi, tenuti da ricamatrici esperte, in cui insegnano a fare la rete filet…
    Bisogna avere “l’ago” adatto (è una specie di spoletta lunga), del filo resistente (il cordonetto da uncinetto va benissimo) e degli aghi da calza (o delle assicelle apposite) per fare il “passo” regolare.
    Una volta capito il movimento per fare il nodo, non è difficile. E’ un po’ monotono e per ottenere una rete abbastanza grande ci vuole parecchio tempo (sarà che io non sono esperta e quindi vado piano).
    Per questo, per fare lavori più grandi, ho usato la rete industriale che si compra già fatta…non è la stessa cosa.
    L’unico libro che ho in cui si insegna la tecnica del filet a mòdano è una vecchia pubblicazione di “Mani di fata” che si intitola “la rete a rosoni”, ma credo che esistano anche altri libri che parlano di questa tecnica..prova a cercare in internet…
    Ciao!

  3. Cecilia said,

    Gentilissima Signora,
    mi complimento con Lei per le cose meravigliose che ho visto su questo Suo sito, veramente uniche e bellissime!
    La riscoperta di punti antichi e la realizzazione con maestria, rendono i Suoi lavori, veramente “speciali”.
    Ma Lei tiene anche corsi?
    Nuovamente complimentandomi per la bravura, in attesa di Sua cortese risposta, Le invio i miei cordiali saluti.
    Cecilia

  4. silvia69 said,

    Grazie Cecilia!
    I tuoi complimenti mi fanno molto piacere!
    Scusa se ti do del tu, ma come puoi vedere anche dagli altri commenti, questa è la mia “regola”: qui siamo tra persone che amano il ricamo, quindi siamo “in famiglia”.
    Ho ricevuto varie volte la proposta di tenere dei corsi…per ora ho rifiutato quasi sempre (a parte poche eccezioni per amiche che mi chiedevano con insistenza di insegnare loro qualche punto speciale).
    Purtroppo il tempo che ho a mia disposizione è pochissimo e se lo uso per insegnare agli altri, non ne ho più per ricamare.
    E visto che ricamare mi piace molto, sarebbe una rinuncia troppo grande!
    Forse quando i miei figli saranno cresciuti avrò più tempo libero…
    Per ora mi limito a divertirmi ritagliando minuti preziosi tra un’attività e l’altra.
    Continua a venirmi a visitare: ogni tanto aggiungo qualche altro lavoro!
    Ciao e ancora grazie!
    Silvia


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: