25 marzo 2010

Campanelle a macramé

Posted in Bomboniere, Macramé a 10:40 am di silvia69

Campanelle a macramé realizzate con fettuccia di cotone. Possono essere utili per decorazioni pasquali, per bomboniere o (se in rosso, oro o argento) per decorazioni natalizie.

Tempo occorrente per una campanella: 1 ora circa.

Queste campanelle sono incomplete:

– I lunghi fili che si vedono nella foto servono per annodarci delle perline;

– consigliato attaccare all’asola un fiocco.

10 commenti »

  1. roberta said,

    Complimenti !!!!! Sono molto carine queste campanelle,ma non ho capito la tecnica .Mi piacerebbe sapere come si fanno e che cosa serve. E’ possibile? Grazie.

  2. silvia69 said,

    Ciao Roberta!
    Queste campanelle sono fatte con la tecnica del macramè: dei fili (in questo caso della fettuccia bianca) vengono annodati in modo da formare il fiore. La tecnica del macramè è molto semplice da imparare: non servono particolari attrezzi, solo un cuscino rigido su cui appuntare degli spilli che tengono fermo il lavoro durante l’esecuzione.
    Io ho imparato la tecnica su un libro”Macramè. Le più belle creazioni con l’arte dei nodi e delle frange” di Donatella Ciotti, Fabbri Editori, 13,43 euro.
    Sono sicura che esistono anche delle scuole in internet…cercherò qualche link appena avrò un po’ di tempo.
    Le campanelle, in particolare, le avevo viste su “Ricamo Italiano” del Natale 2009. Un’amica mi ha chiesto di riprodurle e così ho fatto.
    Sono destinate ad un mercatino di beneficenza.
    Ti ringrazio per aver visitato il mio blog.
    Ciao!
    Silvia

  3. silvia69 said,

    Ecco un elenco di link su cui trovare le spiegazioni della tecnica del macramè
    http://www.tuttoricamo.com/spaziohobby/HobbyCreativi/Craft.htm
    alcune sono in inglese, altre in tedesco o in francese…ciò che conta sono le immagini, i disegni che sono molto chiari.

  4. Diana said,

    Cara Silvia le campanelle sono molto belle. Mi sai consigliare dove posso trovare lo schema e i nodi che sono stati usati. Grazie

  5. silvia69 said,

    Ciao Diana!
    Avevo trovato una foto di queste campanelle sul numero natalizio dell’anno scorso della rivista Ricamo Italiano che ha anche un sito web (credo che l’indirizzo sia http://www.ricamoitaliano.it). Nella rivista non c’erano le spiegazioni (credo che volendo le si poteva richiedere) ma io ho cercato di immaginare come potevano essere state fatte e le ho riprodotte.
    Prova a guardare il sito. La rivista me l’aveva fatta vedere una mia amica ma sono quasi sicura che fosse di Natale 2009.
    Ciao!

  6. […] Campanelle a macramé March 2010 5 comments 5 […]

  7. samanta said,

    ciao silvia… vorrei tanto far per questo natale 2012 le campanelle mi potresti dire lo schema delle campanelle k hai fatto.. son veramente belle… grazie

  8. silvia69 said,

    Provo a spiegartelo…non so se sarò chiara…
    Ho usato una fettuccia di cotone ( di quella da lavorare ai ferri o a uncinetto..)
    Taglio un portanodi di 2 metri. 40 cm li lascio a destra dello spillo perché mi serviranno per chiudere il lavoro. l’altra parte la fisso con uno spillo verso sinistra.
    Taglio 4 fili da 2m , li piego a metà e li fisso al portanodi
    Taglio un filo da 2.80m. lo piego a metà e lo fisso al portanodi.
    Parto verso sinistra usando come portanodi il primo filo a dx e faccio tanti nodi quanti sono i fili.
    Prendo il terzo filo da sx e tenendolo verso sx lo uso come portanodi per i due fili successivi
    Prendo ancora il terzo filo da sx e lo uso come portanodi per i due fili successivi, poi metto uno spillo, ci gico intorno il portanodi così lo tendo verso dx ed esegui due nodi con i fili che avevo usato poco prima
    Predno il primo filo a sx e lo uso come portanodi per i due fili che lo seguono verso dx
    Infine prendo il filo a sx e lo uso come portanodi verso dx e annodo tutti i fili che trovo.
    Ho fatto il primo petalo.
    Metto lo spillo a dx,, accavallo al portanodi che ho portato fino a lì il filo da 40 cm che avevo lasciato in sospeso,
    Con il portanodi passo attorno allo spillo e vado verso sinistra e lo uso come portanodi annodandoci tutti i fiili che trovo: questo è l’inizio del secondo petalo
    Continuo così fino a realizzare 8 petali.
    A questo punto con l’aiuto dell’uncinetto unisco il primo petalo all’ultimo e tiro il filo da 40 cm per chiudere la base.
    Alcuni fili avanzati li lascio lunghi per fare gli stami del fiore
    Se ne possono usare alcuni anche per fare il laccetto per appendere la campanella…

    Non so se è chiaro…resto a disposizione per ulteriori chiarimenti

  9. Lionel said,

    “Campanelle a macramé | Nastroblu” was indeed a very good
    post and I was indeed very joyful to come across it. Thanks for your time-Jarrod

  10. silvia69 said,

    Thanks Lionel!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: