28 settembre 2020

Long Dog Pandemic / 4

Posted in Punto croce a 12:33 PM di silvia69

Ho finito anche pagina 19 del Sampler “Pandemic” di longdogsampler.com

27 settembre 2020

Kogin/1

Posted in Kogin e sashiko a 4:32 PM di silvia69

Ho finito il mio primo centro realizzato con la tecnica giapponese “kogin”.

È un ricamo a trama, con un disegno geometrico, che un tempo serviva per riparare e rinforzare il tessuto dei kimono nei punti in cui si usurava di più.

Le ricamatrici giapponesi hanno elevato questa tecnica di rammendo ad arte pura. In giappone esistono musei e scuole in cui viene insegnata e in cui si tramandano i disegni tradizionali.

Io ho scelto un disegno “moderno” a ramoscello.

Realizzato su puro lino (11 fili in 1 cm.) Con Retors d’Alsace n. 8 verde scuro

5 settembre 2020

L&T Mystery Sampler 2020 – settembre

Posted in Punto croce, Uncategorized a 11:42 PM di silvia69

Mancano tre mesi per finire il Sampler e lo spazio vuoto è ancora tanto…temo che i prossimi mesi saranno impegnativi!

Tra questo Sampler e tutti i WIPs su cui sto lavorando mi aspetta un autunno bello pieno…

Long Dog Pandemic /3

Posted in Punto croce, Uncategorized tagged a 11:35 PM di silvia69

Continuo a ricamare questo bellissimo sampler. Impegnativo ma molto vario e piacevole. Inoltre c’è un gruppo Facebook dedicato in cui tante ricamatrici di tutto il mondo si confrontano e si aiutano: un bel clima e un bello stimolo per un’attività così solitaria com’è il ricamo.

Tentativo di Kogin /1

Posted in Kogin e sashiko, Uncategorized a 11:28 PM di silvia69

Mi incuriosisce questa tecnica di ricamo giapponese, il kogin.

È un ricamo a trama, con dei disegni tradizionali, che veniva usato per rinforzare il tessuto dei vestiti nei punti in cui tendevano ad usurarsi di più. Un rimedio povero che però arricchiva il tessuto tanto che la tecnica è stata tramandata e che oggi ci sono musei dedicati.

Sono indecisa sul bordo…ci devo pensare…intanto continuo a “tessere” avanti e indietro, avanti e indietro…

Ovviamente io non ho i materiali “canonici” con cui realizzarla per cui ho scelto un lino 11 fili per cm. e del Retors d’Alsace n. 8